Prima vittoria della Scavolini: 3-0 contro Pavia

La Scavolini Pesaro si aggiudica il match contro la Riso Scotti Pavia con il punteggio di 3 a 0: prima vittoria stagionale in campionato e primi tre punti in bacheca. Ora alle ragazze di Pedullà aspetta un vero e tour di force tra Champions League e campionato.




Dopo la netta vittoria in Champions League contro la Stella Rossa di Belgrado, la Scavolini è oggi chiamata a dimostrare i progressi ottenuti in campo internazionale anche nel nostro campionato. Avversaria da battere per scrollarsi di dosso quel fastidioso ultimo posto in classifica è la Riso Scotti Pavia formazione anch'essa a secco di vittorie ma che precede le pesaresi di un punto.

Pesaro arriva prima al time out tecnico (8-7) nonostante i due errori in battuta e la buona difesa del libero di Pavia che nega ripetutamente il punto prima a Brinker poi a Ortolani. Le Colibrì provano il primo allungo sul 12-8, ma Pavia prova a reagire con Koeva. Il break decisivo, di 7 punti arriva sul 15-13: Klileman, Ortolani e De Gennaro mettono in cassaforte il primo set.

Partenza lampo per le bianco-rosse che piazzano subito in avvio un parziale di 4-0: Pavia sembra smarrita e con il muro di Okuniewska Pesaro sigla il perentorio 8-1. Sembra esserci una sola squadra in campo: le ragazze di Pedullà dominano a muro e in attacco. Al secondo time out tecnico il tabellone segna 16-3. Pedullà manda in campo Saccomani e Agostinetto, al suo esordio assoluto in Serie A. Klileman chiude il secondo set con un muro (25-13).

Le Colibrì soffrono un piccolo black out iniziale ma con Ortolani si portano avanti al primo time out tecnico (8-7). Klileman sospinge le sue in attacco siglando l'allungo pesarese che sembra dare il ko definitivo alle avversarie. De Gennaro si esalta in difesa e Pesaro vola avanti (16-10) chiudendo anche questa terza frazione (25-20)

Prima vittoria in campionato per le Colibrì che rimane però in zona retrocessione. Settimana intensissima per le ragazza di Pedullà che in settimana recupereranno il match contro Piacenza (martedì), giocheranno la terza gara di Champions League (giovedì) e se la vedranno contro Bergamo nella classica di Sabato 17.

L'articolo originale è pubblicato su Vivere Pesaro del 16/12/2011
La foto di testata è di Luigi di Fiore ed è pubblicata sul Live relativo alla partita Asystel Novara-Scavolini Pesaro e visibile in questo link
L'articolo originale è pubblicato su Vivere Pesaro del 12/11/2011

Commenti

Post popolari in questo blog

I mestieri del volley: scoutman, Fabio Tisci

Ginnastica Artistica: la forza del singolo

Mi fido di te: Maggie e Luciana Do Carmo