Tennis: Errani e Vinci alla conquista delle WTA Finals a Singapore

immagineSINGAPORE - Il Master di fine anno si tinge d'azzurro grazie a Sara Errani e Roberta Vinci; le cichis, forti del primo posto in classifica e al Grande Slam, puntano alla conquista del titolo più ambito e che ancora manca nel loro palmares.

Grazie alla conquista del Career Slam (Roland Garros e Us Open nel 2012, Australian Open 2013 e 2014 e Wimbledon nel 2014) Sara Errani e Roberta Vinci sono entrate a far parte della storia del tennis.

Ma manca ancora un tassello per completare l'impresa: vincere il Master di fine anno.

Per questo, l'arrivo delle due italiane a Singapore, dove dal 20 al 26 ottobre si disputerà per l'appunto il Mster femminile, è guardato da tutti con grande attesa. Se dovessero aggiudicarsi il titolo di "maestre", Errani e Vinci entrerebbero a far parte di quel ristretto club di "leggende" che sono riuscite a dominare nei majors nell'era Open: Navratilova/Shiver (20), Ferdandez/Zvereva (14), Serena e Venus Williams (13), Ruano Pascual/Suarez (8).

E i numeri per raggiungere questo storico risultato sono tutti dalla loro parte: in appena due anni, il duo Errani/Vinci si è aggiudicata, oltre ai cinque slam, 23 titoli, rimediando solo 8 sconfitte e portandosi a casa ben 38 vittorie. Numeri da capogiro a cui si deve aggiungere il fatto che per la coppia azzurra si tratta del terzo master consecutivo e quet'anno da numero 1 del ranking. 
Sfugge invece per poco la qualificazione a Flavia Pennetta che, in coppia con Martina Hingis, non è riuscita ad imporsi a Tianjin contro Cirstea e Klepac, una vittoria che invece avrebbe garantito loro un posto tra le migliori doppiste al mondo.

Il Master sarà vivibile su Supertennis TV (canale 64 del digitale terrestre) a partite da lunedì 20 ottobre.

L'articolo originale è pubblicato su Vivere Italia del 16/10/2014

Commenti

Post popolari in questo blog

I mestieri del volley: scoutman, Fabio Tisci

Mi fido di te: Maggie e Luciana Do Carmo

Ginnastica Artistica: la forza del singolo