Volley: Piacenza si conferma nuovamente campionessa di Italia

immagineTREVISO - In una partita a senso unico, la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza si laurea per la seconda volta consecutiva campionessa d'Italia. La Coppa Italia di Serie A2 è andata a Il Bisonte San Casciano che ha vinto contro la Metalleghe Sanitars Montichiari al tie-break.
Dopo aver eliminato in tre set la Yamamay Busto Arsizio nella prima semifinale, la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza si è imposta anche sulla Foppapedretti Bergamo, arrivata alla finale un po' a sorpesa dopo aver superato al tie-break la formazione più in forma del momento, la Liu Jo Modena di Piccinini e Cardullo.

Bergamo è rimasto in partita solo fino al 5 a 5 del primo set; poi è stato un vero e proprio dilagare di Leggeri e compagne che trascinate da Lucia Bosetti (MVP) hanno chiuso la finale in tre set veloci e a senso unico. (25-16, 25-13, 25-17). Per le ragazze di Caprara si tratta del secono trionfo consecutivo nella Coppa Italia. Trionfo che è poi suggellato dal primo posto in classifica nella regular season.

Più lottata ed incerta invece la finale della serie A2, che vedeva di fronte la Bisonte San Casciano e la Metalleghe Sanitars Montichiari. Ad spuntarla al quinto e decisivo set è stato San Casciano che si è imposto con il puneggio di 25-20, 17-25, 25-21, 15-25, 15-11. 

L'articolo originale è pubblicato su Vivere Italia del 22/02/2014

Commenti

Post popolari in questo blog

I mestieri del volley: scoutman, Fabio Tisci

Ginnastica Artistica: la forza del singolo

Mi fido di te: Maggie e Luciana Do Carmo