Volley: l'Italia chiude prima il suo girone nei Mondiali di Volley Italia 2014


dot Volley: l'Italia chiude prima il suo girone nei Mondiali di Volley Italia 2014

immagineROMA - Le padrone di casa dei Mondiali chiudono con un bottino di 4 vittorie e una sconfitta al tie-break la loro fase iniziale a gironi. Le azzurre partiranno ora alla volta di Bari per la seconda fondamentale fase.Con le vittorie su Tunisia (3-0), Croazia (3-0), Argentina (3-0) e Germania (3-1) e nonostante la sconfitta al tie-break contro la Repubblica Dominicana, le azzurre ottengono la leadership nel girone A con 13 punti, uno in più delle caraibiche; la Croazia si piazza invece terza con 9 punti davanti alla Germania ad una lunghezza di distacco, l’Argentina quinta con tre punti ed un solo successo prima della Tunisia ultima a zero.

Il grande volley si sposta ora a Bari per la seconda fase che vedrà l'Italia impegnata contro la quarta classificata del girone D, un ostico Azerbaijan che nella prima fase ha ottenuto tre vittorie su Giappone, Puerto Rico e Cuba, perdendo solo con Cina e Belgio. Nelle tre giornate successive poi l’Italvolley incontrerà le altre tre qualificate del girone D per cercare di ottenere l’accesso alla settimana conclusiva di gare in programma a Milano dall’otto di ottobre.

Accedono alla seconda fase anche Brasile, Serbia, Bulgaria e Turchia nel girone B; USA, Russia, Olanda e Kazakistan nel girone C; Cina, Giappone, Belgio e Azerbaijan nel girone D. Insieme a Bari, a partire dal 1 ottobre, saranno anche Trieste, Verona e Modena ad ospitare le prossime partite che decreteranno le squadre che si giocheranno poi la fase finale a Milano.

Per tutte le informazioni e gli accoppiamenti, questo è il link alla pagina ufficiale dei Mondiali di Volley Femminili Italia 2014.

L'articolo originale è pubblicato su Vivere Italia del 29/09/2014

Commenti

Post popolari in questo blog

I mestieri del volley: scoutman, Fabio Tisci

Ginnastica Artistica: la forza del singolo

Mi fido di te: Maggie e Luciana Do Carmo