Tennis: Williams e Djokovic campioni del Foro Romano

immagineROMA - Serena Williams e Novak Djokovic si consacrano i campioni del Foro romano. Niente da fare per Sara Errani anche a causa di un infortunio nel 7 gioco che le preclude anche la finale di doppio.

Il sogno romano della n° 1 azzurra, Sara Errani, viene interrotto dai colpi potenti di Serena Williams e da un infortunio nel settimo gioco. Sarita viene infatti sconfitta nella finalissima dalla statunitense n° 1 del ranking WTA, Serena Williams, impostasi dopo un'ora e undici minuti di gioco in due set con il punteggio di 6-3 6-0. Nonostante l'infortunio muscolare alla coscia sinistra subito nel primo set, Sarita ha concluso lo stesso il match. Al momento della premiazione, la campionessa romagnola ha ritirato il trofeo con gli occhi lucidi e con un cuore gonfio di amarezza.

Sara ha cercato di giocare anche il doppio con l'altra “ciqui” Roberta Vinci, ma sul 4 a 0 decidono di abbandonare il match davanti ad un pubblico che ha comunque salutato le due campionesse con tantissimo affetto.

Errani è giunta alla finale dopo una storica vittoria contro la ex n° 1 al mondo, attuale n° 8, Jelena Jankovic, sconfitta dopo un’ora e quarantotto minuti di battaglia in due set con il punteggio finale di 6-3 7-5. La romagnola, nonostante la sconfitta in finale, entra di diritto nella storia del tennis italiano, riportando a distanza di 64 anni una giocatrice azzurra in finale al Foro Italico - l’ultima a riuscirci era stata infatti Annelies Ulstein Bossi nel 1950.

In campo maschile, Novak Djokovic conquista la terra romana per la terza volta, superando Nadal con il punteggio di 4-6 6-3 6-3. 

Commenti

Post popolari in questo blog

I mestieri del volley: scoutman, Fabio Tisci

Mi fido di te: Maggie e Luciana Do Carmo

Ginnastica Artistica: la forza del singolo