Ginnastia Artistica: ottimi successi per l'Italia in visione dei Mondiali di Anversa

immagineVIGEVANO - Di fronte a quasi 3.000 persone, la squadra italiana femminile di ginnastica artistica si aggiudica con il punteggio di 222.8000 l'ottava edizione del Trofeo A. Massucchi trascinata da Vanessa Ferrari.
La crescente popolarità della ginnastica artistica femminile non sembra subire arresti. Così sabato pomeriggio, l'ottava edizione del trofeo A. Massucchi tra Italia e Germania si è svolta davanti agli ochhi attenti di quasi 3.000 persone che hanno tifato per i colori azzurri.

Certo, non una gara importantissima, ma quello di Vigevano è stato sicuramente un test importante in visione dei Mondiali di Anversa che scatteranno il 30 settembre. Così, contro la Germania, le nostre atlete hanno dato il 100%. Il risultato è stato una schiacciante vittoria (222.800 contro i 215.350 delle tedesche) e un podio tutto azzurro con Vanessa Ferrari sul gradino più alto (con il punteggio finale di 57.600).

Il Caporal Maggiore dell'esercito italiano si è aggiudicata l'oro al volteggio e alla trave con il medesimo parziale di 14.50, e al corpo libero dove grazie alle sue diagonali perfette ha totalizzato il punteggio di 14.40. Un successo che riafferma Vanessa Ferrari come la punta di diamante della sqaudra italiana.

Buona anche la gara di Carlotta Ferlito che si piazza al secondo posto con il puteggio totale di 54.950. L'atleta catanese - che ha totalizzato 14.300 al volteggio, 13.400 alle parallele e 13.600 al corpo libero - ha risentito nel punteggio a causa di una caduta alla trave, la sua specialità (per lei 13.650).

Alle sue spalle si è classificata Elisa Meneghini, il vero astro nascente di questa nazionale. La piccola della GAS Lissone ha totalizzato 54.650 punti aggiudicandosi il terzo gardino del podio e relegando Elisabeth Seitz - 10 alle Olimpiadi di Londra del 2012) alla quarta posizione.

Risultati che hanno messo in luce la qualità delle ragazze azzurre che dopo la buona prova ai giochi olimpici ora sono chiamate alla prova di maturità ad Anversa. 

L'articolo originale è pubblicato su Vivere Italia del 16/09/2013

Commenti

Post popolari in questo blog

I mestieri del volley: scoutman, Fabio Tisci

Ginnastica Artistica: la forza del singolo

Mi fido di te: Maggie e Luciana Do Carmo