Basket: l'Italia accede ai quarti di finale degli Europei 2013

immagineSLOVENIA - Nonostante le due sconfitte rimediate nella seconda fase a gironi, la nazionale azzurra si qualifica per i quarti di finale degli Europei 2013 e sogna ancora un pass per i mondiali di Spagna 2014.
La matematica, si sa, non è un'opinione. E nel caso della nazionale azzurra di basket verrebbe da dire "per fortuna". E' infatti solo per una pura questione di numeri e di scontri diretti che l'Italia di coach Panigiani si è qualificata ai quarti di finale della rassegna euroepa nonostante due sconfitte in due partite nella seconda fase a gironi.

Il primo ko è arrivato contro i padroni di casa che trascinati dal pubblico e dai fratelli Goran e Zoran Dragic - rispettivamente 22 e 15 punti - si sono imposti per 84-77. Dopo essere stata in vantaggio, la nazionale azzurra ha subito il sorpasso e poi l'allungo dei bianco-verdi con un parziale scioccante di 10 a 0 nel terzo quarto. Gli azzurri hanno reagito riportandosi sempre a ridosso ma senza mai riuscire a concretizzare il sorpasso; colpa anche di un dominio assoluto degli sloveni sotto canestro dove i lunghi italiani non riuscivano a fare sentire la loro presenza.

La seconda sconfitta è arrivata poi contro la Croazia per 76 a 68 e, anche in questo caso, il terzo quarto è stato micidiale per i colori azzurri. Riagganciati a quota 38, Datome e compagni hanno subito il gioco croato finendo sotto di 57 a 45. Nel quarto e ultimo periodo, l'Italia ha reagito di puro orgoglio arrivando a -4. Cusin ha sbagliato però la schiacciata del - 2 e sull'azione successiva Simon ha riportato i suoi a +6 che sono diventati immediatamente +8.

Ed è qui che entrano in gioco la matematica e gli scontri diretti.  Grazie infatti alla vittoria della Slovenia sulla Grecia e della Spagna con la Finlandia, gli azzurri si sono comunque qualificati ai quarti di finale per aggiudicarsi un pass per Spagna 2014.

Ma prima,nella giornata di lunedì, l' Italia sarà di nuovo in campo per un test importante contro le "furie rosse" della Spagna, match che deciderà anche l'accoppiamento dei quarti di finale.

L'articolo originale è pubblicato su Vivere Italia del 16/09/2013

Commenti

Post popolari in questo blog

I mestieri del volley: scoutman, Fabio Tisci

Mi fido di te: Maggie e Luciana Do Carmo

Ginnastica Artistica: la forza del singolo